GIORNALINO N.21 – DICEMBRE 2015


Carissimi, scrivo questa lettera subito dopo avere vissuto la FESTA di 13 ragazzi che hanno ricevuto la Cresima.
Tanti mi hanno detto “è stata una bellissima festa: sembrava di stare in famiglia!”. Sono momenti che ti “convertono”, che toccano chi è nel dubbio e nella difficoltà di fede. Merito anche del nostro Vescovo, don Paolo, che sprizza bontà da tutti i pori: “che buono il nostro vescovo”, ha detto la gente!
Quanto mi piacerebbe che questi 13 ragazzi diventassero adolescenti e giovani con il cuore sempre più pieno dei doni dello Spirito. Ma INSIEME con pSebastian! Insomma quando ce la mettiamo tutta e tutti… è sempre una bella Festa di Famiglia.
Carissimi, tra poche settimane è Natale! E poi l’Anno Nuovo. Alt, facciamo uno stop alla vita di ogni giorno. Come stai vivendo? Verso dove stai andando? Sei in pace con tutti! Ti interessi fattivamente per i poveri?
Un esame di coscienza a fine anno fa sempre bene, magari con tutta la famiglia!
Magari con un sacerdote! Non dimentichiamo che il Natale di Gesù è avvenuto oltre due millenni fa! ora lo celebriamo solo perché noi vogliamo e dobbiamo rinascere! Con Lui!
AUGURI sorella e fratello: che sia un “Natale pieno di MISERICORDIA..

Scarica se vuoi e continua la lettura del giornalino ventuno, cliccando il link qui sotto..

 

Scarica qui il Giornalino.. (PDF, 2.64MB)

 

Qui sotto sono elencate tutte le pubblicazioni dei giornalini: