La festa della Madonna del Carmine 2019


La comunità di Traspontina ogni anno festeggia il 16 luglio la Madonna del Carmine. Prima di ogni cosa qualche giorno prima dell’inizio della Novena, si riveste con il “vestito bello” la statua della Madonna e il Bambino, mentre la Confraternita sposta a ridosso dell’altare la macchina processionale. Il padre carmelitano p. Luca Sciarelli quest’anno nella Novena di preparazione, ci ha fatto riscoprire ancora una volta le virtù della Vergine Maria, per noi devoti e portatori dello Scapolare, modello di perfezione da imitare.

Il giorno della processione, domenica 14 luglio, si sono aggiunti alla Confraternita, vestendo il vestito proprio del sodalizio, altri tre confratelli in una bella cerimonia all’interno della Santa Messa delle 11, celebrata dalla guida spirituale della Confraternita, p. Sebastian Benchea.

Alle 17:30 il cardinale della nostra chiesta di Traspontina, Sua Eminenza Marc Ouellet, ha presieduto la Celebrazione Eucaristica che precede la processione, sottolineando in un punto dell’omelia: La solenne festività liturgica è una speciale testimonianza di fede e gratitudine che ci unisce in una sola famiglia di fratelli e sorelle attorno a Quella che i primi devoti nel secolo XII chiamavano la “sorella”. (vedi il testo completo dell’omelia a questo link). Sua Eminenza ha presieduto poi, nonostante la giornata calda, anche la processione impartendo al termine della stessa la solenne Benedizione. Alla processione oltre che a numerosi fedeli, forse più degli scorsi anni, hanno partecipato al completo il Gruppo del Terz’Ordine di Traspontina molte rappresentanze di istituti religiosi femminili della parrocchia, ed era presente con una reliquia carmelitana di San Giovanni Paolo II, padre Lucio Zappatore O.Carm. (Vedi questo link al riguardo della reliquia).

La processione partita da Via della Conciliazione, transitando per le vie principali di “Borgo” facendo una sosta davanti l’ingresso di Sant’Anna in Vaticano e arrivando da dove era partita, si è svolta in un clima di preghiera e raccoglimento da parte di tutti i fedeli guidati dal gruppo liturgico con preghiere e con i canti mariani intonati dalla banda dei vigili di Roma Capitale.

Nel giorno proprio della festa, il 16 luglio, come nei giorni festivi, si sono succedute le Sante Messe e alle dodici, con grande partecipazione si è recitata la Supplica alla Madonna del Carmelo e per finire la Messa conclusiva di ringraziamento alle 18:30.

A margine della Festa religiosa, si è svolta anche e come da tradizione a piazza delle Vaschette, quella ricreativa, ancora una volta all’insegna della romanità con il Gruppo de gli “Stornell’Attori”. Nelle due le serate di sabato 13 e domenica 14, durante gli spettacoli musicali, sono state distribuite ai spettatori presenti, fette fresche di cocomero con del buon vino rosso offerti dal comitato e come da tradizione la sera di domenica sono state distribuite a tutti, le famose penne all’arrabbiata offerte dai ristoranti di Borgo Pio “IL PAPALINO” e “ VENERINA” che ogni anno si prestano con generosità. A loro un ringraziamento di cuore.

Ringraziamo poi e prima di tutto, la Comunità dei frati della Traspontina guidati dal parroco p. Massimo Brogi e tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione della festa con il servizio, le offerte, ed anche semplicemente acquistando i biglietti e tutti i commercianti del quartiere che hanno sponsorizzato questo evento e a quanti di loro che hanno offerto i premi messi in palio per la lotteria, la quale ha concluso i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine in Traspontina di questo 2019.

In ultimo un sincero ringraziamento per la riuscita della festa in generale va a tutte le forze dell’ordine che hanno permesso lo svolgimento della stessa in piena sicurezza e infine un ringraziamento particolare va alla Confraternita di Traspontina che ha portato sulle spalle il simulacro della Vergine, come anche alla rappresentanza del sodalizio di Santa Maria delle Grazie e a quello di Santa Maria in Trastevere, che hanno collaborato in questo atto d’amore nei confronti della Madre Celeste.

La Vergine del  Carmelo, come ha detto in alcune circostanze il parroco, ricompensi tutti come Ella saprà fare.

Il comitato dei festeggiamenti

 

Di seguito alcune immagini e video della festa:

 

Vestizione della statua mariana

 

La Novena

 

Sintesi della Celebrazione Eucaristica con la Vestizione dei nuovi confratelli..

  • Vestizione dei nuovi confratelli 14 luglio 2019

  •  

    Celebrazione Eucaristica e Processione presieduta dal Card. Marc Ouellet

  • Celebrazione Eucaristica del card. M. Ouellet

  • Sintesi della Processione del 14 luglio 2019

  •  

    Celebrazione Eucaristica conclusiva del 16 luglio 2019

     

    Alcuni momenti della festa a piazza delle Vaschette

     

    Riposizionamento della macchina processionale nella cappella